ATTUALITA' Notizie 

Tricarico, Città Civile: una agenzia per la lotta non repressiva alla criminalità

L’istituzione di un Reparto di Prevenzione crimine è senza dubbio un passo importante nella lotta alla mafia foggiana. Poco o nulla conta la sua collocazione logistica. I fatti di questi giorni hanno ricordato a tutto il corpo politico quanto la criminalità organizzata non sia un affare di questa o quell’altra città, ma la sfida comune e forse più difficile per le istituzioni del nostro territorio. Al netto dei meriti reali o vantati dalle autorità locali per il raggiungimento di questo obiettivo, fa comunque rabbia constatare quanto la scelta del Governo…

Leggi tutto
ATTUALITA' Notizie 

Città Civile, “le attività rapinate o vittima di bombe fuori dalle agevolazioni promosse dall’Amministrazione”

Città Civile critica la decisione dell’Amministrazione Comunale di tagliare fuori dalle agevolazioni fiscale previste per usura e per estorsioni le attività commerciali colpite da rapine. “Città Civile – spiega il presidente Nazario Tricarico – ha chiesto a dicembre 2016 delle misure urgenti per aiutare quelle attività commerciali colpite da atti criminosi, in primis bombe e rapine. Abbiamo chiesto di valutare la possibilità di istituire un Fondo comunale di solidarietà vincolato chiaramente alla denuncia. L’Amministrazione comunale ha risposto con delle agevolazioni fiscali che dovrebbero essere approvate dal Consiglio comunale convocato per…

Leggi tutto
ATTUALITA' Notizie 

Rapinato direttore di un supermercato, 8000 euro il bottino

Il direttore di un supermercato cittadino è finito nel mirino dei rapinatori nella giornata di ieri. Il totale della rapina è di 8000 euro. Secondo quanto accertato, la vittima si stava recando in banca per depositare il denaro quando è stato raggiunto e rapinato da due uomini a volto coperto e armati. Sull’accaduto sono in corso le indagini degli agenti del commissariato locale. Le forze dell’ordine hanno anche visionato i filmati delle telecamere di sorveglianza della rete pubblica nell’intento di trovare elementi utili all’individuazione degli autori.

Leggi tutto
CRONACA Notizie 

Poco più che ventenni e incensurati i rapinatori arrestati dai Carabinieri

A poche ore dall’ultima rapina commessa in San Severo ai danni di una tabaccheria in Via Guareschi, i Carabinieri della locale Compagnia hanno individuato e tratto in arresto due degli autori, due ragazzi di 22 e 24 anni entrambi incensurati. Nelle indagini fondamentali sono stati alcuni fotogrammi che hanno immortalato particolari che hanno consentito di individuare gli autori. consentivano di diramare a tutte le pattuglie presenti sul territorio la descrizione degli individui da ricercare. In particolare, la minuziosa ricostruzione effettuata dai militari consentiva di circostanziare il ruolo avuto dai due…

Leggi tutto
CRONACA Notizie 

Arrestati due degli autori di una rapina avvenuta ieri sera

I carabinieri hanno individuato e arrestato due dei presunti autori di una rapina avvenuta ieri sera ai danni di un supermercato in città. Indagini sono ancora in corso per individuare i complici, inoltre i militari stanno verificando se gli stessi hanno preso parte anche alle altre due rapine avvenute sempre nella serata di ieri che hanno colpito una tabaccheria e una farmacia.

Leggi tutto
Notizie POLITICA 

Escalation di rapine, Sindaco e Giunta in sciopero della fame protestano con il Ministero

Tutta la giunta comunale ha accolto l’iniziativa del Sindaco Francesco Miglio che ha avviato lo sciopero della fame per protestare contro il Ministero dell’Interno. L’annuncio è stato dato direttamente sui social dal primo cittadino che precisa che la protesta durerà sino a quando il Ministero dell’Interno non ascolterà le richieste del territorio con azioni concrete a favore della sicurezza cittadina. Il governo cittadino intende così farsi portavoce dell’indignazione della comunità locale che da settimane è finita nel mirino di rapine, furti e attentati dinamitardi. Una escalation che è la punta dell’iceberg di…

Leggi tutto
ATTUALITA' Notizie 

Troppe rapine, il sindaco scrive al Ministro dell’Interno e chiede un dipartimento della DIA

Le rapine continue mettono in ginocchio la città pertanto il sindaco Francesco Miglio vista la recrudescenza dei fenomeni malavitosi, con il continuo perpetrarsi di rapine in  danno di esercizi commerciali, rivendite di Sali e Tabacchi e negli ultimi giorni anche di farmacie, ha scritto al Ministro dell’interno, Sen. Marco Minniti, evidenziando lo stato di disagio e sofferenza vissuto dalla popolazione sanseverese per le numerose rapine messe a segno nelle ultime settimane. Già in passato l’amministrazione aveva chiesto di istituire in città il reparto di Prevenzione Crimine della Polizia di Stato. Ecco il testo della…

Leggi tutto
CRONACA Notizie Video 

Al setaccio dei Carabinieri la città, ecco il video delle operazioni e i risultati

Al setaccio il territorio sanseverese da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Foggia e della compagnia di San Severo con l’ausilio della compagnia Intervento Operativo dell’11° Battaglione Carabinieri Puglia, e con il supporto del 6° Elinucleo e del Nucleo Cinofili di Bari, che hanno eseguito una serie di arresti e perquisizioni. Nel corso dell’operazione, che ha visto complessivamente impiegati oltre 100 Carabinieri sia in orario diurno che nelle ore serali e notturne, e che ha interessato principalmente il territorio ricadente nei comuni di San Severo e Torremaggiore, sono stati…

Leggi tutto
Notizie 

In serata due rapine a due supermercati della città

Due rapine a distanza di pochi minuti l’una dall’altra si sono verificate ai danni di due supermercati della città. A finire nel mirino dei malviventi è stato il supermercato Sigma in piazza IV Novembre e di un supermercato di via Apricena. In entrambi i casi i malviventi erano armati. Resta da quantificare il bottino dei colpi messi a segno. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, che hanno avviato le indagini per dare un nome ed un volto ai rapinatori.

Leggi tutto
CRONACA Notizie 

“Troppe rapine” la catena ProShop potrebbe lasciare la città

A causa delle troppe rapine subite la catena ProShop sta valutando l’ipotesi di abbandonare la città. Ad annunciarlo ai cittadini un cartello affisso nei pressi degli esercizi locali della catena commerciale. “Comunichiamo a tutti i clienti – si legge nel volantino affisso – a causa delle ripetute rapine ricevute, l’idea di voler sopprimere i punti vendita in città. Chiediamo scusa anticipatamente a tutti voi e ai nostri dipendenti”. Una iniziativa che ha generato timore tra le famiglie dei dipendenti, che a causa delle rapine rischiano di perdere il proprio posto di lavoro.…

Leggi tutto
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: