Via libera al riconoscimento MaB UNESCO del “Gargano”

| 30/11/2016, 20:55

comunesanseveroVia libera dal consiglio comunale alla dichiarazione di interesse del Comune di San Severo alla proposta di candidatura del “Gargano” al riconoscimento MaB UNESCO e all’adozione di una variante al Piano Urbanistico Generale, che permetterà di pianificare gli insediamenti di distribuzione di carburanti, parcheggi, autolavaggi e officine fuori dal centro urbano definendo in maniera specifica indici e parametri.
Approvato anche lo studio di fattibilità per la realizzazione della Tangenziale est di San Severo – Lotto 2 – Tratto di collegamento tra il Casello Autostradale ed il km 650+500 della SS 16.
“Con il tracciato approvato – spiega il Sindaco Francesco Miglio – si darà avvio alle procedure che porteranno alla realizzazione del secondo lotto. La Provincia ha fatto richiesta alla Regione di utilizzare le economie provenienti dai ribassi d’asta 4 milioni e 100 per dare avvio all’opera. Nel giro di un biennio riusciremo a coronare il sogno di realizzare la cosiddetta Circumsanseverina evitando il traffico veicolare all’interno del centro abitato”. Il Consiglio Comunale ha anche approvato il piano d’intervento comunale per il Diritto allo Studio – Esercizio 2017 e approvato all’unanimità della maggioranza il Regolamento comunale per la gestione e disciplina della sosta nei parcheggi pubblici a pagamento non custoditi.
“Il regolamento – aggiunge il Sindaco Francesco Miglio – fa una ricognizione delle aree già indicate come aree di sosta e regolamenta il servizio. La maggioranza ha fatto sintesi dei lavori di commissione ascoltando il parere di tutte le forze politiche, anche di opposizione. I confronti non possono durare in eterno tenendo in ostaggio una maggioranza che ha voglia di fare. I commercianti ci chiedono di fare un regolamento e di favorire la rotazione dell’utenza, siamo orgogliosi di aver dato seguito alle esigenze della categoria regolamentando una situazione di caos che abbiamo ereditato”.
In seguito sono state approvate le variazione al Bilancio di Previsione 2016-2018 e il riconoscimento dei debiti fuori bilancio a seguito di sentenze del 2016.

Tags: , ,

Category: CRONACA, Notizie