usdNotizie SPORT 

Usd San Severo, il sindaco rigetta le dimissioni, si va avanti

usdLa dirigenza, una rappresentanza di giocatori e un gruppo di ultras del San Severo Calcio sono stati ricevuti dal Sindaco Francesco Miglio. L’incontro è stato chiesto dalla società giallogranata all’indomani della notifica degli otto D.A.SPO. (Divieto di Accedere alle manifestazioni SPOrtive) per tre anni a dirigenti e collaboratori. Il Presidente Luigi dell’Aquila ha consegnato nelle mani del primo cittadino le dimissioni di tutta a dirigenza al completo, spiegando “la sopravvenuta impossibilità a poter gestire la società, a causa dei divieti imposti”. Il capitano Andrea Florio,  a nome di tutti i compagni di squadra, ha dichiarato che “tutti i giocatori hanno deciso di autogestirsi per tutta la settimana e di scendere ugualmente in campo domenica prossima (non è ancora noto dove si disputerà l’incontro), per senso di riconoscenza verso la società, i tifosi e la città intera”. I tifosi hanno chiesto al Sindaco a “sostenere questa società, come ha già fatto nel recente passato in occasione dei lavori al Ricciardelli”. Il primo cittadino, dal canto suo, ha innanzitutto rigettato le dimissioni dei dirigenti, esortandoli “a continuare lo splendido lavoro fin qui svolto per il bene del calcio sanseverese” e, allo stesso tempo si è impegnato “nei limiti delle proprie competenze a stare vicino alla società e a fare tutto quanto nelle proprie possibilità per permettere a questa società di poter continuare a rappresentare il movimento calcistico locale”, invitando la dirigenza “a intraprendere tutte le azioni legali a tutela dei propri diritti”. L’auspicio della dirigenza è che nei prossimi giorni possano maturare le primissime possibilità di poter tornare ad operare.

Related posts

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: