altra Comune_SanseveroATTUALITA' Notizie 

Tentano di introdursi in casa finti dipendenti comunali, attenzione alle truffe

altra Comune_Sansevero“Ignoti si sarebbero spacciati per dipendenti del Comune di San Severo al fine di effettuare sopralluoghi per il rilievo delle misurazioni delle superficie domestiche: una volta entrati in casa, ovviamente, i loro fini sarebbero stati ben altri”.
Il Sindaco Francesco Miglio e l’Assessore al Patrimonio Ondina Inglese hanno ricevuto la segnalazione dei loschi tentativi da parte del competente Ufficio Tributi del Comune di San Severo cui si sono rivolti contribuenti per chiedere spiegazioni: “Per fortuna gli interessati che si sono rivolti al nostro Ufficio – proseguono il Sindaco e l’Assessore – non hanno consentito l’accesso alle proprie abitazioni, subodorando in qualche modo il tentativo di inganno ed hanno prontamente allontanato i falsi dipendenti. Occorre precisare ancora una volta che i sopralluoghi per il controllo delle superficie nelle abitazioni avvengono solo su richiesta del singolo cittadino – contribuente, dopo che ha ricevuto la cartella di notifica del ruolo esattoriale ed ha inoltrato la relativa domanda di verifica e controllo della superficie catastale. L’appuntamento con i tecnici avviene previo contatto telefonico con l’Ufficio Tributi del Comune di San Severo. Il personale che si presenta presso le abitazioni è naturalmente in possesso di regolare ed apposito tesserino di riconoscimento del Comune di San Severo, firmato dal Dirigente dell’Ufficio dott. Donatantonio Demaio e munito di specifica autorizzazione dello stesso Dirigente. Pertanto invitiamo i cittadini ad essere attenti a questo tipo di truffe, che si ripetono ciclicamente negli anni a San Severo, come in altre città d’Italia.

Related posts

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: