cestistica squadraSPORT 

Ottovolante giallonero: la Allianz Pazienza San Severo vince ancora!

cestistica squadraScontro al vertice al PalaCastrum tra le prime due della classe, con l’Etomilu Giulianova, seconda in solitaria, che prova confermare il proprio buon momento di forma ospitando la capolista Allianz Pazienza San Severo, seguita dall’immancabile supporto dei propri tifosi (sono ben oltre le 100 unità salite in terra abruzzese), ancora imbattuta in questo inizio di campionato.

Primo canestro dell’incontro è a favore dei locali, realizzato dal baby prodigio Banchi, figlio d’arte, a cui vi è la pronta risposta sanseverese per mano di Rezzano (3-2 dopo 1 minuto). Ancora Rezzano, con un bel gioco da tre punti chiuso, ed un Di Donato indiavolato (già 8 punti) segnano il primo mini allungo ospite, fissando il punteggio sul 7-13 al 4′. Dopo qualche amnesia difensiva punita tempestivamente da Ricci, i Neri rimettono immediatamente a posto la difesa e, continuando con Rezzano a padroneggiare sotto le plance ed imbastendo un paio di contropiedi chiusi egregiamente siglano il 14-21 al 6′ di gioco, sul quale coach Tisato è costretto a chiamare il primo timeout dell’incontro. Sull’1/2 dalla linea della carità per Di Donato e successivo errore di Ricci, si chiude il primo quarto sul punteggio di 20-24.

Si riparte subito con uno splendido canestro di Bastone allo scadere del primo attacco giallorosso. Ma la “furia” Rezzano, fino a questo momento immarcabile e già in doppia cifra, si abbatte su Giulianova e, al 13′ è 22-28. La prima parte di questa seconda frazione è caratterizzata dal “tira e molla”, con vantaggio mantenuto su due possessi di distanza: poi è il momento di Malagoli che, siglando un 5-0 di ottima fattura, porta i suoi ad allungare sul punteggio di 26-35 al 16′. Sui due liberi del monumentale Rezzano (19pt + 6r.) si chiude una seconda frazione meno bella della prima, che ha visto il gioco spesso interrotto e diversi errori da entrambe le parti, con la capolista che continua a mantenere un modesto vantaggio (35-41).

Il terzo quarto si apre con il canestro di Bastone, a cui fa eco una poderosa risposta giallonera (8-0) che costringe coach Tisato a chiamare nuovamente i suoi in panca dopo solo 2 minuti. Il timeout però non sortisce l’effetto desiderato per i giallorossi, che invece crollano sotto le triple di Scarponi e, dopo 25′, San Severo tocca il +20, sul punteggio di 37-57. Gli abruzzesi tornano a segnare solo negli ultimi minuti della terza frazione (dopo essere stati sotto anche di 23) refertando un mini break di 5-0 ed interrompendo una terza frazione fino a quel momento da dimenticare (42-60 al 27′). Sul canestro di gran fattura di capitan Ciribeni si chiude uno strepitoso terzo quarto, sul punteggio di 49-67.

Emidio Di Donato, che giganteggia sotto i cristalli, apre le marcature di quest’ultimo parziale, a cui seguono i canestri di Smorto, che permettono a San Severo di chiudere definitivamente la partita (51-76 a 5’ dalla fine). Ultimi minuti utili solo per le statistiche: San Severo vince con il punteggio di 61-82 la sua ottava gara consecutiva, mettendo tutte le inseguitrici a 6 punti di distanza. Migliore in campo per i Neri ed MVP dell’incontro è stato Massimo Rezzano, in doppia doppia: i suoi 26 punti e 11 rimbalzi velgono uno strepitoso 38 di valutazione.

Il prossimo appuntamento con la Allianz Pazienza San Severo sarà Domenica 19 Novembre 2017 alle ore 18 tra le mura amiche del PalaCastellana: avversario di turno sarà la Malloni Porto Sant’Elpidio Basket 1953.

Il tabellino

Giulianova Basket 85 – Allianz Pazienza Cestistica San Severo 61-82 (20-24, 15-17, 14-26, 12-15)

Giulianova Basket 85: Nicola Bastone 17 (7/9, 0/1), Antonello Ricci 15 (2/6, 3/7), Daniele Tomasello 7 (3/7, 0/0), Alessandro Banchi 7 (2/5, 1/4), Martino Criconia 6 (0/1, 1/3), Giuseppe Sacripante 5 (1/1, 1/2), Simone Di diomede 4 (2/3, 0/1), Jacopo Preti 0 (0/2, 0/7), Edoardo Bertocchi 0 (0/1, 0/0), Edoardo Magazzeni 0 (0/1, 0/1), Marco Cianella 0 (0/0, 0/0), Giorgio Zacchigna 0 (0/0, 0/0)- Coach: Davide Tisato

Tiri liberi: 9 / 18 – Rimbalzi: 24 10 + 14 (Simone Di diomede 5) – Assist: 9 (Antonello Ricci 3)

Allianz Pazienza Cestistica San Severo: Massimo Rezzano 26 (6/9, 1/2), Emidio Di Donato 14 (3/4, 2/3), Ivan Scarponi 11 (1/1, 3/6), Antonio Fabrizio Smorto 10 (2/4, 1/4), Leonardo Ciribeni 8 (4/4, 0/1), Riccardo Malagoli 7 (1/2, 1/2), Riccardo Bottioni 6 (2/8, 0/0), Vincenzo Ventrone 0 (0/0, 0/0), Giuseppe Iannelli 0 (0/0, 0/0), Luigi Coppola 0 (0/1, 0/0)- Coach: Giorgio Salvemini

Tiri liberi: 20 / 28 – Rimbalzi: 36 10 + 26 (Massimo Rezzano, Emidio Di Donato 11) – Assist: 10 (Riccardo Bottioni 3)

Related posts

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: