Allianz, vittoria di carattere a Matera: blindato il quarto posto

| 16/04/2017, 10:42

allianzVigilia di Pasqua in terra lucana per la Allianz Cestistica Città di San Severo, in cerca di quei due punti che garantirebbero il quarto posto in classifica, importante in vista degli imminenti Playoff.

Starting five per la Allianz con Quarisa, Ikangi, Dimarco, Torresi e Ciribeni. Matera risponde con Zampolli, Grande, Ravazzani, Laudoni e Lestini. E’ Ikangi a muovere per primo il punteggio realizzando dalla media, ma l’inerzia è tutta dalla parte di Matera che in 4 minuti con Laudoni e Lestini confeziona il primo importante break con uno strepitoso 4/4 da tre portando i biancoblu prima sul 14-7, poi sul 17-9 a 4’45”, costringendo Coen a strigliare i suoi con un timeout. Non basta un caparbio Quarisa (super attivo a rimbalzo offensivo) per ristabilire le distanze: la prima frazione si chiude sul 20-13 per i padroni di casa, con la coppia Laudoni-Lestini protagonisti assoluti tra gli uomini di coach Miriello.

Nella seconda frazione tornano sul parquet Cecchetti, Losi e Morgillo e la Allianz prova subito ad accorciare, prima con una tripla del play bolognese e poi da sotto con il lungo partenopeo: al 12′ è 22-18. Per i lucani il solo Laudoni non basta a riprendere il largo ma la Allianz non ne approfitta: Cecchetti riduce ancora la differenza, ma prima un errore di Ciribeni e poi un fallo tecnico fischiato a Fabi permettono a Matera di resistere ancora e di andare al riposo lungo ancora in vantaggio, sul 36-32.

Terza frazione riaperta da un gancio di Cecchetti e dal terzo fallo di Ikangi, poi è “Ciribeni Show”: prima realizza da due con fallo, poi realizza il tiro libero ottenuto da un fallo tecnico fischiato a coach Miriello e infine piazza la tripla del sorpasso, portando i Neri sul 38-40. Da qui in poi sarà Matera ad inseguire, quando anche Torresi realizza i primi 3 punti della sua partita riportando i suoi sul +3 e i lucani sono richiamati in panchina dal timeout di Miriello. Al rientro, Ikangi insiste dalla lunga e allarga il divario sul +6 ma Grande e Zampolli accorciano da sotto e a 4’22” il punteggio è 44-46. Fase convulsa di gioco, con Matera che continua ad inseguire ma non riesce a raggiungere i Neri: prima Grande non concretizza dalla lunetta il libero dato per un fallo tecnico fischiato a Dimarco, Losi sull’ altro versante segna da sotto e allunga ancora. Poi una serie di ‘botta e risposta’ sul campo con protagonisti Laudoni, Grande, Quarisa e Ciribeni conducono la contesa al termine della terza frazione, quando il tabellone recita 54-55.

Quarto tempo della verità. Partita punto a punto come tante in questa stagione: dopo 1 minuto Grande da tre segna il nuovo vantaggio lucano. Coen chiama timeout e per due minuti non si segna. Poi Losi realizza 5 punti in fila e sul 56-60 è di nuovo timeout, stavolta chiesto da Miriello. Nell’azione successiva Dimarco ruba palla a Lestini e serve Ciribeni in transizione per il massimo vantaggio Cestistica: 56-62 a poco più di 5′ da giocare.
Ciribeni da tre allarga ulteriormente il divario sul +9 ma in campo è il caos per il secondo fallo tecnico fischiato a Dimarco e relativa espulsione. La Allianz non si deconcentra e ancora un serafico Jordan Losi sigla da tre e permette ai suoi di tenere il +9: a 3’43” siamo sul 63-72. Ancora Losi ricaccia indietro le velleità di rimonta dei Lucani rispondendo dall’arco alla tripla di Grande e ai due punti da sotto di Ba, poi Coen a 1.37 chiama time out per gestire i 6 punti di vantaggio. Al rientro sul parquet la Allianz non vacilla, a 50″ inizia il fallo sistematico materano ma la Cestistica tiene e chiude palla in mano con tiro della staffa affidato a Ciribeni dalla lunetta per il 73-78 finale.

La Allianz Cestistica Città di San Severo ottiene così a Matera la ventesima vittoria stagionale, garantendosi il quarto posto matematico. “Complimenti ai ragazzi e a coach Coen per questa bella vittoria – dichiara il dirigente Nicola Biscotti, oggi a seguito della squadra – un bel regalo pasquale che tutto l’ambiente aspettava e che i giocatori meritavano per il grande lavoro fatto in queste settimane. La società augura a tutti una serena e felice Pasqua”.

Prossimo appuntamento sarà al PalaCastellana sabato 22 Aprile alle 20.30 per l’ultimo atto della regular season, quando i Neri ospiteranno la Goldengas Pallacanestro Senigallia.

Il tabellino

Tags: , , , ,

Category: SPORT

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: