Miglio-Emiliano-SaccoCRONACA Notizie 

Sicurezza il sindaco chiede e ottiene la convocazione in Prefettura

Miglio-Emiliano-Sacco“La città di San Severo nelle ultime ore ha fatto registrare una serie di attentati dinamitardi che non possono essere ulteriormente sopportati dalla comunità locale che vive nella paura. Per questo torneremo a sollecitare ulteriormente la Prefettura al fine di convocare con urgenza il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica”. Così il Sindaco Francesco Miglio in mattinata aveva commentato gli ultimi episodi che hanno destato timore in città annunciando la sollecitazione al Prefetto per una convocazione urgente, convocazione che è stata accordata dopo solo poche ore per mercoledì 14 gennaio alle 10.15. “La risposta immediata giunta dalla Prefettura – aggiunge il Sindaco Francesco Miglio – è un segnale importante che conferma il clima di collaborazione tra le istituzioni e la voglia di tutti a trovare soluzioni utili a contrastare questi atti delinquenziali. Non è pensabile che il territorio di San Severo, i commercianti, gli imprenditori e i cittadini – conclude il Sindaco Francesco Miglio – diventino ostaggio di un clima di paura. Siamo consapevoli che le forze dell’ordine stanno al meglio, nonostante l’organico ridimensionato ormai da tempo, presidiando il territorio, ma è necessario al più presto fornire risposte concrete alla popolazione”.

Related posts

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: