TUTELA 2ATTUALITA' Notizie 

“Scopriamo il nostro patrimonio ed impariamo a tutelarlo: informiamoci in Biblioteca!” – Costituzione Diritto Vivo presso la Biblioteca Comunale

TUTELA 2Si è svolto presso la Biblioteca Comunale “A. Minuziano” l’ultimo incontro del primo ciclo di seminari dal titolo “Scopriamo il nostro patrimonio ed impariamo a  tutelarlo: informiamoci in Biblioteca!” – Costituzione Diritto Vivo, promosso dall’Assessore alla Cultura avv. Celeste Iacovino e dall’Assessore alla Pubblica Istruzione avv. Simona Venditti, nonché dal Segretario Generale e  Dirigente ad interim della II Area dott. Giuseppe Longo, che hanno fin da subito condiviso ed apprezzato l’iniziativa culturale.
La Biblioteca Comunale, diretta dalla dott.ssa Concetta Grimaldi, ha realizzato questo primo ciclo di seminari nell’ambito delle iniziative culturali del progetto Costituzione: Diritto Vivo avviato lo scorso anno in occasione del 70° anniversario della proclamazione della Repubblica Italiana.
Il percorso didattico, a cura dell’operatrice culturale della Biblioteca dott.ssa Valentina Paternoster e dell’Avv. Pasquale D’Anello, ha visto in questo primo ciclo la partecipazione degli alunni delle classi degli Istituti “Petrarca” e “Padre Pio” di San Severo.
Gli alunni sono stati condotti, durante i quattro incontri, in un viaggio volto alla scoperta ed alla conoscenza del nostro patrimonio culturale, partendo dall’art. 9 della Costituzione  Italiana il quale recita appunto che “La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione.”
Si è partiti dalla differenza tra i vari beni culturali quali mobili, immobili e paesaggistici  sottolineando l’importanza ed il valore degli stessi quali nostre radici storiche da tutelare, valorizzare  sottolineato dall’interessante intervento della dott.ssa Simona Bonomi, Soprintendente per l’archeologia, le Belle Arti e il Paesaggio delle Province di Barletta-Andria-Trani e Foggia che ha illustrato ai ragazzi i compiti e le funzioni delle soprintendenze su tutto il territorio.
Si è accennato anche al ruolo importantissimo del Nucleo Operativo TPC – Tutela Patrimonio Culturale dei Carabinieri il quale interviene e reprime quotidianamente gli atti di vandalismo ed inciviltà nei confronti dei beni e dei luoghi culturali nonché combatte il traffico illecito di beni archeologici ed artistici. Il percorso si è concluso con l’ultimo ed originale incontro svoltosi ieri 16 novembre incentrato sul valore ed i canoni della STREET ART a cura del poliedrico artista sanseverese prof. Leonardo Vito Avezzano il quale ha coinvolto gli alunni in due originali attività creative di simulazioni di murales durante le quali con entusiasmo e partecipazione i ragazzi hanno colorato due pannelli raffiguranti personaggi della letteratura per ragazzi e prodotto elaborati grafici a tema libero.
A conclusione dei seminari nella stessa mattinata si è svolta la premiazione di tutti i partecipanti, ai quali è stato consegnato, dal Segretario Generale e Dirigente ad interim della II Area dott. Giuseppe Longo e dal Consigliere Antonio Stornelli, un attestato di partecipazione.
Si auspica di aver sensibilizzato i giovani partecipanti su una tematica sempre attuale e che poco si affronta nell’ambito scolastico e di aver trasmesso loro il senso del rispetto e della difesa del patrimonio culturale partendo dalla propria città.

Related posts

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: