Notizie POLITICA 

Rosa Caposiena, interroga il Sindaco “come mai è sospeso il controllo della sosta? E che fine faranno gli accertatori rimasti nuovamente senza lavoro?”

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Il Consigliere Comunale e capogruppo di Forza Italia, Rosa Caposiena, ha interrogato il Sindaco Francesco Miglio per conoscere le motivazioni per le quali da alcune settimane è sospeso il controllo della sosta a pagamento.

“Dopo un lungo iter procedurale – spiega il consigliere azzurro, Caposiena – il 19 febbraio è partito il servizio di accertamento della sosta, che ha impiegato 35 operatori. Da alcune settimane, però, il servizio è stato sospeso senza alcuna apparente motivazione e lasciando nuovamente tra le fila della disoccupazione questi padri di famiglia che dopo essere stati formati da alcuni mesi guardavano al futuro con ottimismo e speranza”. Il capogruppo di Forza Italia ha quindi deciso di scendere in campo per tutelare gli operatori della sosta, ma anche per evitare di vanificare gli sforzi effettuati per regolamentare la sosta, promuovere la rotazione dell’utenza nel centro cittadino e assicurare introiti nelle casse comunali. “Interrompere ora il controllo della sosta equivarrebbe a rendere inutili – conclude Caposiena – questi mesi di sperimentazione che hanno abituato i cittadini all’uso dei parcometri, agevolando il ricambio dei parcheggi grazie alla tariffa oraria. Abbiamo quindi chiesto al primo cittadino quanto ha incassato il Comune fino ad ora e quali prospettive ci saranno per gli accertatori della sosta che dopo aver superato e atteso un lungo iter di selezione e una formazione al nuovo compito si vedono ora costretti a un nuovo periodo di disoccupazione”.

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Articoli sullo stesso argomento

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: