montorio luigiATTUALITA' Notizie 

Riprende il percorso di partecipazione della Rigenerazione Urbana

montorio luigiIl Sindaco avv. Francesco Miglio e l’Assessore all’Urbanistica del Comune di San Severo comunicano che riprende dopo la pausa estiva il Percorso partecipato finalizzato alla definizione della proposta di Strategia di Sviluppo Urbano Sostenibile da candidare al Bando della Regione Puglia, che vede la Città di San Severo operare in sinergia con il limitrofo Comune di San Paolo di Civitate.
“Dopo l’intensa attività avviata a partire dal mese di giugno – dichiara il Sindaco Miglio – e proseguita durante l’intero mese di luglio con ripetuti incontri dei gruppi di lavoro interdisciplinari con i rappresenti della Consulta delle Associazioni e con le associazioni di categoria – anche grazie al lavoro svolto dal Vice Sindaco con delega alle Attività Produttive Francesco Sderlenga – è il momento di mettere insieme il lavoro svolto e pervenire alla definizione della proposta. Saranno tre giorni intensi per sviluppare tutti insieme il percorso strategico”.
Da lunedì 4 settembre si lavorerà per tre giorni consecutivi, a ritmo serrato, per definire gli aspetti generali e di dettaglio: si parte lunedì 4 settembre alle 10:00 con il convegno di apertura presso la Biblioteca “Alessandro Minuziano”, dove interverranno i docenti universitari esperti in materia di Rigenerazione Urbana ed i rappresentanti delle associazioni. I lavori proseguiranno da lunedì pomeriggio fino a mercoledì mattina presso la sala-teatro della Parrocchia di San Bernardino e presso la Sala consiliare del Comune di San Paolo di Civitate (ex Convento Sant’Antonio) con i gruppi di lavoro interdisciplinari intenti ad approfondire l’analisi degli ambiti di degrado e le strategie di Rigenerazione Urbana Sostenibile da mettere in campo.
I lavori si concluderanno mercoledì 6 settembre nel pomeriggio presso la sala consiliare del Comune di San Paolo di Civitate, dove verrà prodotta una sintesi del lavoro svolto e si definirà il cronoprogramma delle attività per pervenire alla predisposizione della proposta di candidatura nei termini stabiliti dal bando regionale.
“Al fine di produrre una proposta il più possibile condivisa – conclude l’Assessore all’Urbanistica ing. Luigi Montorio – è auspicabile la massima partecipazione da parte del mondo dell’associazionismo e della cittadinanza. Contiamo e confidiamo, come è avvenuto nel recente passato, su un’ampia partecipazione”.

Related posts

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: