Raccolta differenziata: gli ottimi risultati del Comune

| 05/09/2016, 14:49

comunesanseveroIl Comune di San Severo anche per quest’anno pagherà solo 6,97 euro a tonnellata come tributo speciale dovuto dall’Ente per il conferimento in discarica dei rifiuti solidi urbani, la cosiddetta ecotassa.
“Si tratta – spiega il Sindaco Francesco Miglio – di un tributo minimo rispetto ai 25,82 euro a tonnellata che dovranno conferire i cittadini dei comuni che non hanno superato il minimo del 40% imposto dalla Regione. La città di San Severo con le sue percentuali, che superano il 50% annuo, si posiziona al penultimo scaglione dell’ecotassa, ovvero tra i comuni più virtuosi della Regione. È ovvio che il raggiungimento del 65% ci avrebbe consentito di abbassare ulteriormente l’aliquota a 5,17 euro. Un obiettivo che l’intera collettività deve porsi, non soltanto per l’aspetto economico che poco influirebbe nel complesso, ma per proseguire l’obiettivo di sostenibilità ambientale del territorio e di diminuzione delle discariche nelle periferie”.
Pertanto il sindaco ha ribadito l’importanza di uno sforzo collettivo per il bene comune.
“Presso le scuole della città – aggiunge il Sindaco Francesco Miglio – sono state installate delle isole ecologiche informatizzate che grazie alla collaborazione con le insegnanti serviranno anche a svolgere un importante ruolo di educazione delle nuove generazioni in tema di raccolta differenziata. Siamo certi che i più piccoli con la propria sensibilità verso l’ambiente e il rispetto delle regole potranno essere portavoce e ottimi educatori presso le proprie famiglie per affinare i metodi di differenziazione del rifiuto domestico contribuendo ad aumentare le percentuali cittadine”.

Tags: , , ,

Category: CRONACA, Notizie