PunteruolorossoATTUALITA' Notizie 

Prosegue la lotta al punteruolo rosso, collaborino anche i privati

PunteruolorossoL’amministrazione comunale sta intensificando l’azione preventiva e curativa sul patrimonio palmizio comunale e prosegue nella lotta al punteruolo rosso, il coleottero che sta distruggendo le palme della città. Secondo gli esperti del settore, la migliore strategia da adottare per difendere e preservare lo stato vegetativo delle piante, consiste nell’effettuare costantemente gli interventi chimici fito sanitari, dall’inizio della primavera fino ai primi freddi, ovvero fino in autunno, con una cadenza tra un intervento e l’altro di circa 20 giorni. “Infatti il parassita – spiegano dall’ufficio ambiente – cessa ogni sua attività sotto i 10°C di temperatura, invece è molto attivo intorno ai 20°C e oltre. Per questo bisogna intervenire dal momento in cui inizia la sua attività fagocita e migratoria e fino a sua completa inattività dovuta al freddo, rendendo la pianta inospitale e repellente al suo insediamento”. Il Comune di San Severo è intervenuto con un primo trattamento, ma l’appello dell’amministrazione è rivolto anche ai privati affinché intervengano sulle palme di loro proprietà affinché non vengano vanificati i trattamenti finora attuati. “Si raggiungeranno risultati certi – conclude il sindaco, Gianfranco Savino -, solo unendo le forze. Pertanto invito ed esorto tutti i cittadini che, a qualsiasi titolo, sono possessori di palme, ad eseguire tutta la profilassi necessaria, finalizzata alla salvaguardia dell’essenza arborea palmizia per contrastare efficacemente la diffusione distruttiva del parassita”. L’amministrazione ha infine messo a disposizione dei cittadini, che intendono chiedere maggiori informazioni, gli uffici dell’area VI Ambiente e Sviluppo Sostenibile di via Martiri di Cefalonia.

Related posts

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: