CULTURA Notizie 

Plauso dell’Amministrazione alla prof.ssa Amelia Ravallese

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry
?
?

Plauso dell’Amministrazione Comunale all’insegnante del Liceo Polivalente “Pestalozzi”, prof.ssa Amelia Ravallese, che si è classificata tra i primi 50 insegnanti alla prima edizione italiana del Premio Nazionale Insegnanti, gemellato con il Global Teacher Prize, meglio conosciuto come il Nobel dei docenti.
Obiettivo del Premio italiano è valorizzare il ruolo degli insegnanti nella società, portando all’attenzione di tutti le esperienze di quei docenti che sono riusciti ad ispirare in modo particolare i propri studenti, favorendone la crescita come cittadini attivi, e che hanno prodotto un cambiamento rilevante nella comunità scolastica di appartenenza.
“Siamo orgogliosi – spiega il Sindaco Francesco Miglio – che una nostra docente sanseverese si sia distinta tra circa 11 mila docenti italiani classificandosi tra i primi 50 migliori insegnanti”. La docente sanseverese in questi anni di insegnamento si è impegnata a coordinare docenti di sostegno e coadiuvare i docenti curriculari e di sostegno per l’elaborazione di piani educativi degli alunni con bisogni speciali oltre che l’elaborazione di modelli didattici innovativi e replicabili in altre realtà scolastiche. La docente ha programmato e realizzato con i colleghi di sostegno e curriculari anche attività laboratoriali di: alimentazione-cucina “Progetto Cosa bolle in pentola”; alternanza scuola-lavoro: “La scuola in Comune” e “Il seme della felicità” progetto Orto Sociale; percorsi finalizzati alla diminuzione della dispersione scolastica “Il rischio…nella rete” con interventi interdisciplinari di psicologia, attività musicali, di scenografia e drammatizzazione, attività multimediali e di giornalismo.
“Vogliamo pubblicamente ringraziare – aggiunge l’assessore alla Pubblica Istruzione, Simona Venditti – la professoressa Ravallese per l’impegno che quotidianamente svolge insieme ai suoi colleghi e alla preside Isabella De Finis per migliorare la qualità della vita della città e offrire opportunità di crescita e di formazione delle nuove generazioni”.
Un risultato importante che contribuisce alla crescita della città e a farla conoscere per le sue tante eccellenze.
“La città di San Severo – conclude l’assessore alla Cultura, Celeste Iacovino – ha numerose eccellenze che occorre valorizzare nell’ottica di una cittadinanza attiva che veda le istituzioni e la società civile gettare le basi per un rilancio della comunità”.

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Articoli sullo stesso argomento

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: