#parolaallaParola Accogliamo lo Spirito Santo come il respiro di Dio

| 04/06/2017, 16:31

don antonio di domenico

Di Don Antonio Di Domenico

Mentre stava compiendosi il giorno di pentecoste, si trovarono insieme i siscepoli nello stesso luogo..Tempo della chiesa nascente. Al compimento del tempo di Dio, comincia il tempo della chiesa, sua presenza nel mondo. Essa nasce dopo la lunga gestazione della pasqua. Bisogna imparare ad accettarele proprie pause ( Etty Hillesum, Diario), solo una chiesa che ha imparato ad attendere è una chiesa che sa ricevere per poter a sua volta donare. Dobbiamo accogliere lo Spirito come il respiro di Dio. In quella stanza chiusa, in quella situazione asfittica, entra il respiro ampio e profondo di Dio, l’ossigeno del cielo che fa nuove tutte le cose e dona vita nuova alla chiesa nascente. Buona domenica!

Tags: , ,

Category: PAROLAALLAPAROLA

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: