PalazzoCelestiniNotizie POLITICA 

Occupazione e lavoro, via libera dal consiglio ad una cabina di regia

PalazzoCelestiniSemaforo verde dal consiglio comunale alla costituzione di una cabina di regia costituita da amministrazione, parti sociali e classe imprenditoriale, per far fronte alle problematiche connesse all’occupazione. Il consiglio comunale ha dato il via libera all’unanimità alla proposta avanzata da alcuni consiglieri di maggioranza che hanno promosso un ordine del giorno sull’argomento. La seduta ha permesso anche di sviscerare l’argomento assieme ai sindacati Cisl, Cgil, Uil e Ugl, i cui rappresentanti sono stati compatti nel chiedere misure urgenti all’amministrazione comunale per combattere la crescente disoccupazione cittadina. Si comincerà dal chiedere ai vincitori dei bandi di rigenerazione urbana di servirsi di manodopera locale. I rappresentanti sindacali Emilio Di Conza della Cisl, Lia Bocola della Uil, Angela Villani della Cgil e Gabriele Taranto dell’Ugl hanno messo in evidenza la necessità di segnare delle linee guida che non riguardino solo l’edilizia ma si muovano partendo dall’impostazione di sviluppo che si vuole disegnare per la città. “Per uno sviluppo del territorio – spiega l’esponente della Cisl, Emilio Di Conza -, occorre partire dalle infrastrutture come la statale 16 e il Pirp, senza dimenticare l’importanza che riveste la pianificazione urbanistica nello sviluppo del territorio. Occorre anche prevedere un tavolo sulle politiche sociali per essere da supporto ai meno abbienti e un tavolo sulla legalità, stipulando il potocollo antievasione dell’agenzia delle entrate”. Dai sindacati auspicano che tale concertazione non resti poi solo sulla carta.

Related posts

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: