tavolo polizia localeATTUALITA' Notizie 

Mostrati i dati dell’attività della Polizia Municipale

tavolo polizia localeIl Sindaco Francesco Miglio, il Vice Sindaco Francesco Sderlenga, l’assessore alla Legalità Michele Emiliano e il comandante della Polizia Locale, Ciro Sacco hanno presentato in occasione dei festeggiamenti di San Sebastiano i dati dell’attività della Polizia Municipale nel 2014 e tracciato le linee guida degli obiettivi specifici per l’anno appena cominciato.
“Dalle scorse settimane – spiega il comandante Ciro Sacco –, gli agenti della polizia locale hanno avviato controlli notturni con il commissariato di pubblica sicurezza al fine di garantire un maggiore controllo e contrasto alla microcriminalità, con particolare attenzione ai luoghi frequentati dalla movida. Nel corso del nuovo anno saranno aumentati anche i controlli per contrastare la circolazione senza casco e proseguiranno le attività di formazione nelle scuole”.
Nel 2014 sono stati circa 9.608 i verbali emessi dagli agenti della polizia municipale per un totale di circa 830 mila euro, dei quali circa 430 mila euro già riscossi, mentre per la rimanente somma sono in corso le procedure di riscossione. Sono stati 3937 gli interventi dei cittadini richiesti alla centrale operativa, 225 gli incidenti stradali, 2281 le infrazioni che hanno riguardato la sosta vietata con rimozione. Numerosi sono stati gli interventi degli agenti della polizia municipale finalizzati al contrasto di fenomeni quali l’abusivismo commerciale, il contrasto alla contraffazione della merce, al rispetto delle ordinanze, al controllo dei pubblici esercizi, alle occupazioni abusive e interventi d’urgenza per calamità naturali.
Il Sindaco Francesco Miglio ha anche evidenziato l’importanza che i vigili rivestono sul territorio.
“Tra i primi atti che abbiamo approvato – ha aggiunto il sindaco Francesco Miglio – c’è stato il passaggio dal tempo parziale al tempo pieno degli agenti di polizia locale per aumentare il controllo del territorio. Ma i vigili o le forze dell’ordine da soli non bastano, la legalità è un bene comune che tutti anche i semplici cittadini devono contribuire ad affermare quotidianamente con i propri comportamenti”.
Secondo il primo cittadino e l’assessore alla Legalità, Michele Emiliano, è necessario ripristinare una cultura del noi che vede tutta la collettività operare insieme per affrontare le problematiche del territorio. “A San Severo – ha concluso Emiliano – non manca nulla per essere una grande città. Stiamo cercando di riorganizzare una macchina amministrativa che era destrutturalizzata e che potrà presto rispondere alle esigenze della città. All’interno dell’esecutivo ci sono giovani con passione ed entusiasmo che stanno lavorando per la città e gli agenti di polizia locale per le loro funzioni rappresentano un pilastro importante su cui fondare il cambiamento”.
Durante la cerimonia sono stati premiati con encomi i vigili che si sono distinti durante l’anno.

Related posts

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: