M’illumino di Meno, San Severo partecipa con il Museo dell’Alto Tavoliere

| 21/02/2017, 12:02

MatinternoIl MAT – Museo dell’Alto Tavoliere partecipa alla tredicesima edizione della campagna nazionale “M’illumino di Meno”, indetta per l’intera giornata del 24 febbraio 2017, per ribadire l’impegno nella razionalizzazione dei consumi. L’iniziativa si avvale da anni dell’Alto Patrocinio della Presidenza della Repubblica, dell’adesione del Senato e della Camera dei Deputati, del Patrocinio del Parlamento Europeo, nonché dell’adesione di centinaia di Comuni.
L’evento, ideato e promosso dalla trasmissione radiofonica Caterpillar in onda sull’emittente Radio 2, che ha come obiettivo precipuo la sensibilizzazione  verso i temi ambientali, ha visto “spegnere” in questi  13 anni di  attività i principali monumenti  italiani ed europei come gesto simbolico di risparmio energetico.
“Le sfide energetiche – dichiara l’Assessore alla Cultura Celeste Iacovino – si rinnovano, così “M’illumino di Meno” si rigenera grazie alla partecipazione di centinaia di migliaia di sostenitori che si mettono in gioco in prima persona con azioni concrete, e tra queste si annovera l’avventura a risparmio energetico che vedrà coinvolti il MAT con la sua squadra di operatori museali ed un Istituto scolastico della Città. Il progetto per quest’anno è dedicato al mondo dei supereroi del risparmio energetico: gli alunni di una scuola elementare di San Severo per l’intera mattinata, con l’ausilio degli operatori museali, adotteranno stili di vita sostenibili dal loro arrivo in museo con una bella passeggiata a piedi, al momento della merenda realizzato con cibi naturali, all’attività pratica ludico-didattica basata sul riciclo creativo, sino al momento finale della premiazione dei bambini con attestati “sostenibili”, come ricordo della giornata a risparmio energetico trascorsa insieme” conclude l’Assessore Iacovino.
Il Museo, aderendo alla Campagna “M’illumino di Meno” con il coordinamento della direttrice dott.ssa Elena Antonacci, ha scelto di rivolgersi, non solo al mondo dell’infanzia ma anche ad un pubblico adulto: nel corso dell’apertura serale infatti, verranno realizzate  “visite guidate al buio” sul tema del cibo nell’antichità. Tale gesto simbolico, in nome dell’efficienza e dell’uso intelligente dell’energia, vuole essere una grande condivisione, tra tutti i partecipanti, della propria attenzione al tema della sostenibilità e del risparmio energetico, uniti nella grande Festa del Risparmio Energetico.
Chiunque lo desideri può aderire anche personalmente alla campagna nazionale di “M’illumino di Meno” attraverso il blog http://caterpillar.blog.rai.it/milluminodimeno/ o inviando un’e-mail a millumino@rai.it e illustrando sinteticamente le buone pratiche che vengono utilizzate durante tutto l’anno ed esplicitando come si intende partecipare alla celebrazione del Risparmio Energetico il 24 febbraio 2017.

Tags: , , , , ,

Category: CULTURA, Notizie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: