Notizie 

L’ufficio del Giudice di Pace torna in via Imbriani, lunedì 9 gennaio l’inaugurazione

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

viaimbrianiSarà inaugurato lunedì 9 gennaio alle ore 17 presso la sede storica di via Imbriani, 2 l’anno giudiziario dell’Ufficio del Giudice di Pace di San Severo. Si tratta di un ritorno al passato, perché gli uffici del Giudice di Pace dopo diversi anni lasciano la sede decentrata di Via Terranova accanto al Comando della Polizia Municipale, per far ritorno nello storico stabile che ha ospitato per decenni gli uffici della Pretura, abbandonato da tempo dopo la decisione governativa di chiudere le sezioni staccate dei Tribunali. Un ritorno, dunque, nel cuore del centro storico cittadino, a due passi da Piazza Municipio e dagli uffici amministrativi comunali.  Tale decisione era stata adottata nei mesi scorsi dalla Giunta Municipale guidata dal Sindaco avv. Francesco Miglio che ha fortemente voluto il ritorno nello stabile di Via Imbriani, un’ala dell’ex Monastero dei Benedettini: “L’attività giudiziaria – affermano il Sindaco Miglio e l’Assessore con delega al Patrimonio avv. Ondina Inglese – verrà di nuovo esercitata in una sede prestigiosa e adeguata alla sua importanza e complessità. L’Amministrazione aveva assunto nei mesi addietro un preciso impegno con la collettività, non solo di San Severo, ma dell’intero territorio che fa riferimento al nostro ufficio giudiziario, ed ha mantenuto fede a tali impegni, completando in tempi rapidi tutto l’iter necessario ai fini del trasferimento. Non dimentichiamo – concludono il Sindaco Miglio e l’Assessore Inglese – anche le difficoltà superate, legate al mantenimento in città dell’Ufficio del Giudice di Pace, nonostante le difficoltà che una gestione così delicata possa comportare: anzi, quest’Amministrazione ha deciso di valorizzare ancora di più il servizio e le funzioni con il trasferimento nella sede storica del Palazzo di Giustizia”.

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Articoli sullo stesso argomento

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: