ATTUALITA' Notizie 

L’opposizione chiede le dimissioni del sindaco e della giunta

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

SANYO DIGITAL CAMERAL’opposizione di palazzo Celestini ha chiesto abbandonando l’aula consiliare durante l’ultimo Consiglio Comunale le dimissioni del Sindaco Savino e
della sua Giunta. Pomo della discordia la richiesta dei finanziamenti del patto incentivato verticale. “Il comportamento di questa amministrazione – spiegano gli esponenti dell’opposizione – non ha precedenti. Deve essere chiaro che la cosa più grave non è che questa amministrazione avendo presentato in ritardo la domanda, ha perso l’agevolazione finanziaria prevista dal Patto Incentivato Verticale. La cosa più grave è che questa amministrazione ha mentito ai cittadini”. Nei mesi scorsi, ricordano dai banchi dell’opposizione, il consigliere Casale aveva interrogato l’assessore al bilancio e il sindaco per chiedere come mai il Comune non si era candidato a ricevere tale finanziamento. In quell’occasione l’assessore Di Rienzo precisò che essendo le casse comunali virtuose non c’era alcun bisogno di chiedere l’accesso al patto incentivato.
“Oggi il sindaco finge di non sapere, ma la domanda – spiegano dall’opposizione – è stata invece presentata in ritardo, ed è stata firmata dal Sindaco in persona. La lettera con cui l’Anci comunicava che la domanda era stata rigettata è stata indirizzata ed inviata al Sindaco in persona. L’interrogazione consiliare è stata rivolta al Sindaco in persona. La risposta dove si dichiara il falso è partita dal portavoce del Sindaco in persona. Quindi il Sindaco conosceva tutti i documenti ed ha nascosto consapevolmente la verità ai cittadini”. Secondo la minoranza chi mente ai cittadini non può più rappresentarli e perciò ha chiesto ufficialmente al Sindaco Savino e alla sua Giunta di dimettersi.

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Articoli sullo stesso argomento

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: