CULTURA Notizie 

Leo Gullotta incontra gli studenti sanseveresi

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Leo Gullotta Sindaco e assessore IacovinoLezioni di vita e di spettacolo per i giovani studenti sanseveresi che nella splendida cornice dell’auditorium del Teatro Comunale Giuseppe Verdi hanno avuto un maestro d’eccezione: Leo Gullotta. L’attore, affiancato dal Sindaco Francesco Miglio, dall’assessore alla Cultura, Celeste Iacovino e dal moderatore Michele Pistillo, prima dello spettacolo “Spirito Allegro” ha incontrato gli studenti riflettendo con loro sulla vita, sulla importanza della preparazione culturale e dello studio.
“Siate curiosi, studiate e impegnatevi solo così potrete realizzare i vostri sogni. La preparazione e lo studio approfondito sono in ogni campo la chiave giusta per ottenere successo e riconoscimenti”, ha esordito Leo Gullotta. L’attore ha poi risposto alle domande di alcuni allievi di una scuola di recitazione del territorio, soffermandosi ad elargire consigli su come affrontare la vita.
Un altro appuntamento è pronto ad affascinare i giovanissimi con la conversazione “Pinuccio sono” in programma il prossimo 30 gennaio alle 19 presso il teatro Verdi con “Satire e note di carnevale”. Nel terzo appuntamento della rassegna Musica Civica il comico barese Alessio Giannone in arte Pinuccio porta in scena il suo personaggio con le sue telefonate irreali e irriverenti ai big della politica, della cultura e dello spettacolo e con i suoi monologhi esilaranti sui fatti di attualità, regalando nel bel mezzo del carnevale, una serata all’insegna della satira e dell’ironia, del divertimento e dello scherzo.
Abbinato alla conversazione di Pinuccio, Musica Civica propone il concerto-spettacolo “A.A.A. Circo cerca clown. Richiedesi massima serietà”, manifesto del paradosso della società moderna. Il polistrumentista e compositore Vincenzo Vasi, considerato tra i più geniali interpreti italiani, si esibisce al fianco della Tools Toy Gang guidata dal pianista Roberto De Nittis. Come nei riti carnascialeschi, dove le anime vengono onorate mediante corpi provvisori, le maschere, le musiche dei grandi autori si vestono di strumenti giocattolo e i gli strumenti “seri” si animano di ritmi giocosi, creando un mondo musicale dai colori. La Tools Toy Gang si esibirà, infatti, nella prima parte su strumenti giocattolo e nella seconda su strumenti tradizionali, sempre dialogando in modo satirico e ironico col comico Pinuccio. I biglietti possono essere acquistati presso il botteghino del Teatro Comunale Giuseppe Verdi. I biglietti per lo spettacolo potranno essere acquistati presso il botteghino del Teatro Verdi, per gli insegnanti e gli studenti delle scuole superiori della città, per un minimo di dieci aderenti, verrà applicato un prezzo di 5 euro a biglietto.

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Articoli sullo stesso argomento

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: