MorelliPuglileNotizie SPORT 

La boxeur Lucia Morelli il 3 aprile sarà ricevuta dall’amministrazione

MorelliPuglileLa campionessa mondiale di pugilato, Lucia Morelli originaria di San Severo, sarà premiata mercoledì 3 aprile, alle 11,30, nella Sala Raffaele Recca di Palazzo Celestini dall’amministrazione comunale. Il pubblico encomio alla boxeur emigrata sin da piccola in Germania è un riconoscimento che l’amministrazione ha voluto offrire alla sanseverese che nei mesi scorsi ha conquistato il titolo mondiale dei pesi leggeri di pugilatodelle cinture WBA, WIBA e  GBU.Lucia Morelli, classe 1979, nata a San Severo, ha seguito sin da piccola, con il fratello maggiore Antonio, il papà Fernando e la mamma Grazia in Germania. Ora lavora lì, ma con tutta la famiglia torna spesso a San Severo. Proprio in occasione della Santa Pasqua Lucia tornerà nella sua città natale e sarà ricevuta ufficialmente dal sindaco Gianfranco Savino e dall’assessore allo sport Raffaele Bentivoglio che omaggeranno la campionessa con un diploma di merito. “L’amministrazione comunale – spiegano da palazzo Celestini – è riconoscente per i prestigiosi traguardi raggiunti ed è orgogliosa di annoverare una figlia che, malgrado viva da tanti anni in Germania, non ha dimenticato origini e radici, e, conservando San Severo sempre nel cuore, contribuendo così ad arricchirne i consensi in campo sociale e sportivo”.

Related posts

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: