palmisano davideATTUALITA' Notizie 

“I Mille usi della Canapa” venerdì 23 giugno illustrati dal Meetup 5 stelle

palmisano davide“I Mille usi della Canapa” sarà oggetto di un banchetto informativo promosso dal Meetup 5 Stelle San Severo venerdi 23 Giugno. All’appuntamento saranno presenti il Senatore del Movimento 5 Stelle Lello Ciampolillo, il presidente dell’associazione LaPiantiamo Andrea Trisciuoglio e Norberto Guerriero in rappresentanza dell’associazione Maria Teresa Di Lascia.
“Con la canapa – spiega dal meetup, Davide Palmisano – si potrebbero salvare centinaia di milioni di alberi, produrre ogni tipo di tessuti, materie plastiche e vernici non inquinanti. Con i semi della Canapa si potrebbe colmare la carenza di proteine nei Paesi in via di sviluppo. Salvare l’ambiente, produrre la carta in modo non inquinante e senza sacrificare gli alberi, sostituire i prodotti chimici come del petrolio (migliorare i conti con l’estero e creare nuovi posti di lavoro). In più vogliamo informarvi che a pochi giorni dall’approvazione della legge M5S che ha istituito la “Banca della terra di Puglia”, è stata approvata all’unanimità dall’assemblea del Consiglio Regionale, la proposta di legge a prima firma del nostro portavoce rCristian Casili per la “promozione della coltivazione della canapa per scopi produttivi ed ambientali”. Una legge importante che costituirà una nuova opportunità di reddito in un periodo di crisi economica permettendo a tanti giovani di avvicinarsi a questa coltura. Una legge che offrirà nuove possibilità di lavoro nella ricerca e nella promozione della coltivazione della canapa da commercializzare in diversi settori”.

Grazie alle proprietà fitodepurative della canapa sarà possibile bonificare terreni in aree particolarmente inquinate. La canapa è infatti in grado di assorbire grandi quantità di metalli pesanti.
La proposta di legge prevede:
– contributi regionali per l’individuazione delle varietà di canapa più idonee alla coltivazione nel territorio regionale.
– la realizzazione di impianti di lavorazione e trasformazione e la coltivazione della canapa a fini fitodepurativi per la bonifica dei terreni inquinati.
– finanziamenti per progetti specifici per la formazione degli operatori e la didattica.
Particolare attenzione sarà riservata alla ricerca nei campi alimentare e farmaceutico e nell’impiego della canapa opportunamente lavorata nel tessile, nella produzione della carta di pregio e nella bioedilizia per fabbricare pannelli isolanti fonoassorbenti, manufatti prefabbricati, mattoni e malte per intonaci.

Related posts

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: