CULTURA 

Mercoledì 9 maggio incontro-dibattito in Biblioteca. Nutrirsi Bene:“Cosa mangiamo? Impariamo a leggere le etichette alimentari!”

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

L’Amministrazione Comunale – Assessorato alla Cultura, in collaborazione con la Biblioteca Comunale “A. Minuziano”, diretta dalla dott.ssa Concetta Grimaldi, ha organizzato, presso la Sala Conferenze della Minuziano, il prossimo mercoledì 9 maggio alle ore 19.00 un interessante incontro-dibattito dal titolo Nutrirsi Bene – “Cosa mangiamo? Impariamo a leggere le etichette alimentari!”.
L’iniziativa culturale si pone a conclusione di un ciclo di laboratori didattico-formativi sul tema dell’educazione alimentare svoltosi nel mese di aprile e rivolto agli alunni degli Istituti di Istruzione Secondaria di I° grado della città dal titolo “Per una sana e consapevole scelta alimentare impariamo a leggere le etichette!”, curato dell’operatrice culturale della Biblioteca dott.ssa Valentina Paternoster e dell’Avv. Pasquale D’Anello.
“Saper leggere con attenzione le etichette degli alimenti – dichiara il Sindaco avv. Francesco Miglio – che portiamo sulla nostra tavola è senza dubbio una cosa che tutti noi dovremmo fare abitualmente. Oltre alla data di scadenza e all’apporto calorico degli alimenti ci si rende conto sempre di più di quanto sia importante sapere cosa mangiamo, come sono realizzati i cibi che acquistiamo, e quali sono gli ingredienti che dovremmo evitare, per proteggere la nostra salute”.
“Siamo stati davvero felici di poter condividere quest’iniziativa – ha aggiunto l’Assessore alla Cultura avv. Celeste Iacovino – che ha consentito a tanti nostri giovani di approfondire un argomento di notevole rilevanza che potrà senza dubbio essere loro utile per il futuro. Mi preme sottolineare il grande apporto dato da tutti per la buona riuscita dei laboratori didattici e sono convinta che anche la serata finale saprà fornirci altre utili nozioni rivolte non solo ai giovani, ma anche a noi adulti”.
Al giorno d’oggi abbiamo la possibilità di poter scegliere tra un ventaglio molto ampio di prodotti alimentari soprattutto grazie alle molteplici offerte della grande distribuzione ma il più delle volte non si è realmente a conoscenza delle materie prime che compongono un alimento; questa consapevolezza è fondamentale acquisirla già nella prima età scolare essendo un’età molto delicata in cui l’essere umano inizia a scegliere da solo cosa mangiare.
Per tale motivo i laboratori didattici sono stati una valida occasione per i ragazzi di conoscere in modo più approfondito la tematica, così importante ed attuale; divisi in due parti gli incontri hanno visto la partecipazione  dell’avv. Pasquale D’Anello, che ha illustrato come si sia evoluta nel tempo la normativa sia nazionale che comunitaria in ambito di regolamentazione delle etichette e dell’etichettatura, e la partecipazione della dott.ssa Francesca Pia Menanno, Biologa Nutrizionista e Specialista in Scienza dell’Alimentazione, che ha spiegato agli alunni, attraverso un divertente esperimento dimostrativo, la composizione e la corretta lettura di un’etichetta alimentare, al fine di fornire loro i corretti strumenti per poter imparare in futuro a gestire e modificare il proprio stile alimentare.
L’incontro-dibattito che si terrà nella serata del 9 maggio, aperto ai genitori degli alunni partecipanti, ai loro docenti, ai dirigenti scolastici e a tutta la cittadinanza, vuole perseguire la medesima finalità del laboratorio didattico, ovvero offrire anche agli adulti l’opportunità di discutere con i due relatori, porre domande, ricevere spiegazioni e approfondimenti sul mondo delle etichette e delle molteplici indicazioni che esse forniscono, al fine di capire realmente il loro linguaggio che spesso appare poco chiaro o addirittura illeggibile, comprendendo anche come l’etichettatura è cambiata nel tempo con l’adeguamento al regolamento UE 1169/2011.
Se le etichette alimentari rappresentano per il consumatore la bussola per conoscere le caratteristiche e le proprietà degli alimenti, è necessario possedere anche il giusto orientamento per compiere scelte d’acquisto consapevoli e assumere abitudini alimentari corrette e positive per salute e benessere.

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Articoli sullo stesso argomento

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: