Cresce l’efficienza energetica degli impianti di riscaldamento presenti in città

| 21/09/2017, 06:56

impiantotermico1Cresce l’efficienza energetica degli impianti di riscaldamento presenti in città. Al termine della campagna di sensibilizzazione “Calore pulito e sicuro” sono il 90,14% gli utenti che si sono autocertificati effettuando periodicamente le operazioni di controllo ed efficienza energetica alle proprie caldaie. C’è soddisfazione all’ufficio comunale energia e alla coop Pegaso Multiservice che per conto del Comune gestisce il servizio di controllo degli impianti termici in città, per il risultato positivo che ha consentito alla città dal 2005 ad oggi di migliorare sia il rendimento medio delle singole caldaie, passate dall’87% al 91%. Senza dimenticare che al risparmio energetico si accompagna la sicurezza degli impianti. In questo modo si riduce al massimo la possibilità di eventuali incidenti da impianti difettosi. Una buona notizia anche per la qualità dell’ambiente che registra una minore presenza di inquinanti da parte di caldaie difettose o non a norma presenti in città. Intanto, in vista dei primi freddi autunnali è partita anche per quest’anno la campagna delle autocertificazioni che potranno essere effettuate entro il 31 dicembre 2017. Pertanto si ricorda che per le caldaie domestiche la tempistica dell’analisi di combustione non sarà più biennale ma quadriennale. Mentre resta invariata la scadenza annuale per la manutenzione ordinaria. È stata semplificata anche la modulistica relativa alla manutenzione. Infatti, il nuovo regolamento del comune di San Severo prevede la sostituzione dei modelli G (impianti inferiori a 35kW) e F (uguali o superiori a 35kW) con un unico rapporto di controllo ed efficienza energetica. Così come il libretto di impianto e il libretto di centrale sono stati sostituiti da un unico libretto di climatizzazione. Inoltre, al fine di scoraggiare inadempimenti per mancate o ritardate trasmissioni del rapporto di controllo di efficienza energetica sono stati aumentati dal regolamento approvato di recente i costi dell’ispezione che ammontano a 120 euro per impianti di potenza inferiore a 35kW e di 240 euro per impianti di potenza uguale o superiore a 35 kW. In ogni caso l’ufficio comunale Energia di via Martiri di Cefalonia è a disposizione di tutti i cittadini utenti per eventuali chiarimenti e spiegazioni.

Tags: , ,

Category: ATTUALITA', Notizie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: