caposiena rosaATTUALITA' Notizie 

Compostaggio, Caposiena, “la maggioranza decide come fossero i padroni di San Severo”

caposiena rosa“In barba a tutti i processi di partecipazione che coinvolgono i cittadini e in barba alle stesse volontà espresse in consiglio comunale riguardo alla carta dei servizi sull’Aro, questa maggioranza continua a gestire questioni delicatissime, come il compostaggio, come fossero padroni di San Severo. Senza aprire discussioni pubbliche, senza investire il consiglio comunale, senza consentire neppure ai consiglieri comunali di porre domande al vertice della società”. Così il capogruppo di Forza Italia, Rosa Caposiena punta il dito contro la decisione dell’amministrazione di convocare una conferenza stampa blindata, solo per giornalisti, a cui parteciperà anche la società che ha proposto il progetto per la realizzazione dell’impianto di compostaggio.

“Sembra quasi una “difesa d’ufficio” che Miglio offre alla società Sagedil – commenta Caposiena – conseguente agli attacchi espressi dalla forza politiche del Laboratorio. Il che mi porta a pensare che Miglio abbia più a cuore la società che i suoi cittadini. Dopo aver assistito per circa un mese e mezzo ad interventi televisivi su tutte le reti nazionali sulla criminalità nel nostro territorio, oggi vediamo che su un tema così delicato come quello dei rifiuti, il primo cittadino non adotta tutte le accortezze del caso per rendere partecipi i cittadini su certe scelte, a partire da quella della grandezza così eccessiva dell’impianto che potrebbe regalare dare un nuovo brand alla città “Discarica della Provincia e oltre”. Non è anche questa trasparenza?”

Il capogruppo di Forza Italia critica anche la spettacolarizzazione del problema criminalità. “Credo – aggiunge Caposiena – che sminuire tutta questa complessa situazione con una bella cantata in piazza con Albano, sia modo meno serio per affrontare i problemi. Serve una pianificazione. Senza questa non avremo mai risulti utili, ma solo “balletti e castagnole” tanto care a Miglio &Co”.

Related posts

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: