Centinaia di persone al MAT per omaggiare A. Pazienza

| 25/05/2016, 15:12

Foto mostra visitatoriGrande successo per l’inaugurazione di domenica 22 maggio della rassegna e della mostra ‘Buon Compleanno Paz!’, promossa dall’Assessorato alla Cultura di San Severo, con il patrocinio della Regione Puglia, ed organizzata dal MAT Museo dell’Alto Tavoliere per celebrare il geniale artista Andrea Pazienza che il 23 maggio 2016 avrebbe compiuto 60 anni. Ospiti d’onore il vignettista satirico Vincino e la mamma di Andrea Pazienza, Giuliana Di Cretico. Circa 600 persone, provenienti da tutta la Puglia, hanno assistito all’evento e visitato la mostra. Durante la serata, sono state proiettate videoclip realizzate per l’occasione da Renato De Maria, Sergio Vastano, Giampiero Leo, Enzo Avitabile, ed è stato ascoltato l’audio di una telefonata in cui Roberto Benigni parla di Paz. La città di San Severo deve molto all’artista Pazienza ed a quanto tutto lo staff del MAT Museo dell’Alto Tavoliere sta facendo per la valorizzazione della sua figura. Nel corso della serata, alla presenza dell’Assessore alla Cultura del Comune di San Severo, Celeste Iacovino, è stata ufficializzata la donazione della collezione della rivista Tango da parte del concittadino Severino Cannelonga. Toccante la lettura da parte della madre di Andrea Pazienza di una lettera di Andrea a lei indirizzata quando l’artista viveva a Bologna. I ricordi di Vincino sul lavoro insieme a Pazienza per le riviste satiriche quali “IL Male” hanno emozionato il pubblico e sottolineato l’importanza della libertà della stampa satirica. La presenza di un illustratore così importante come Vincino evidenzia l’alto livello riconosciuto della rassegna organizzata dal MAT. La direttrice del MAT Museo dell’Alto Tavoliere, dott.ssa Elena Antonacci, nel corso della serata ha sottolineato l’impegno scientifico del museo di San Severo nel promuovere il Fumetto quale forma di linguaggio vicino ai giovani e l’importanza di avere, nella sede museale, un archivio dedicato ad Andrea Pazienza, fulcro di attività culturali, mostre, incontri e dibattiti. Degno di nota è ora l’incremento del patrimonio artistico attraverso i fumetti, i disegni e le illustrazioni che costituiranno la base della sezione del museo dedicata ad Andrea Pazienza. Nel corso della serata, Antonello Vigliaroli, co-curatore insieme con la dott.ssa Antonacci della mostra, ha illustrato i criteri alla base della scelta dei fumettisti ed illustratori in mostra e le tematiche più rappresentate nelle tavole.
Di grande levatura tutti gli autori che hanno voluto omaggiare con proprie opere inedite i 60 anni dalla nascita di Andrea Pazienza. Tra tutti si ricorda che sono in mostra opere di autori del calibro di Milo Manara, Vittorio Giardino, Sergio Staino, Silver, Lele Vianello, Vincino, Max Frezzato, Stefano Disegni, Makkox, Sebastiano Vilella e tanti altri. Un omaggio all’arte di Andrea Pazienza dal mondo che lo ha visto protagonista per oltre un decennio, dal 1977 fino al 1988, anno della sua scomparsa. Le opere sono state donate dagli autori al MAT Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo, specificando che le opere andranno in primis in esposizione nella mostra “Buon Compleanno PAZ!” per poi andare a costituire il primo nucleo di opere della collezione di SPLASH! Archivio ‘Andrea Pazienza’, sezione del MAT Museo dell’Alto Tavoliere, e che tali opere saranno utilizzate esclusivamente per fini artistici e didattici, senza alcuno scopo di lucro, con l’obiettivo di celebrare l’artista Andrea Pazienza e di promuovere l’arte del fumetto, dell’illustrazione e del disegno in genere. La mostra, curata da Antonello Vigliaroli, operatore culturale del MAT, e da Elena Antonacci, direttore del MAT, resterà aperta fino al 16 ottobre con ingresso gratuito e sarà visitabile nei seguenti orari: lun-ven 9.00-13.30 / 17.30-20.30, sab 18.00-21.00, dom 10.30-13-30 / 18.00-21.00.
Gli autori presenti in mostra sono: Simone Angelini, Stefano Antonucci, Alessio Atrei, Stefano Babini, Luca Bertelè, Vincenzo Bizzarri, Pino Borselli, Andrea ‘Buong’ Buongiorno, Dario Campagna, Giancarlo Caracuzzo, Marco Careddu, Onofrio Catacchio, Marco Cazzato, Alberto Corradi, Paolo Cossi, Marco Dambrosio ‘Makkox’, Manuel De Carli, Gian Marco De Francisco, Andrea ‘Yuu’ Dentuto, Stefano Disegni, Francesca Follini, Alessio Fortunato, Max Frezzato, Alessandro Fusari, Vincenzo Gallo ‘Vincino’, Luca Genovese, Sergio Gerasi, Beppe Giacobbe, Vittorio Giardino, Alessandro Gottardo, Giuseppe Guida, Davide La Rosa, Giulio Laurenzi, Fabio Magnasciutti, Fabrizio Malerba, Milo Manara, Germano Massenzio, Nicola Mari, Anna Merli, Mario Milano, Stefano Misesti, Andres Mossa, Mario Natangelo, Massimo Pasca, Sergio Ponchione, Alberto Ponticelli, Pasquale Qualano, Umberto Romaniello, Valentina Rosset, Alberto Ruggieri, Roberta Sacchi ‘Sakka’, Giuseppe Sansone, Domenico Sicolo, Guido Silvestri ‘Silver’, Marco Soldi, Sergio Staino, Kezia Terracciano ‘Keziat’, Pasquale ‘Squaz’ Todisco, Walter Trono, Lele Vianello, Sebastiano Vilella, Vincenzo Gallo ‘Vincino’, Fabio Visintin, Virginio Vona, Stefano Zattera, Silvia Ziche.
Si aggiungeranno a mostra iniziata: Matteo Bussola, Giuliano Cangiano ‘Kanjano’, Giulio De Vita, Jacopo Fo, Corrado Mastantuono, Giuseppe Palumbo, Luca Scornaienchi, Davide Toffolo, David ‘Diavù’ Vecchiato.
Oltre alla mostra collettiva, nel corso della rassegna, saranno organizzati incontri con autori e giornalisti, presentazioni di fumetti, laboratori, workshop, live painting, street art, proiezioni, concerti, dj set e altro ancora. Gli eventi saranno resi noti a breve.
L’Amministrazione Comunale di San Severo intende ringraziare la Direzione del MAT e tutto lo staff degli operatori culturali per la competenza, l’entusiasmo e la passione dedicati alla realizzazione di questa mostra e di tutta la rassegna.
Per informazioni:
MAT Museo dell’Alto Tavoliere 
Piazza San Francesco, 48 
71016 – San Severo (Foggia) 
Tel. +39 0882 339611, 339613
museocivicosansevero@alice.it
Facebook: Mat Museo dell’Alto Tavoliere – SPLASH Archivio ‘Andrea Pazienza’
Twitter: @MATSanSevero – @SplashAPaz

Tags: , , ,

Category: CULTURA, Notizie