Bronzo mondiale di karate conquistato dalla sanseverese Alessandra Dell’Aquila

| 27/09/2017, 12:52

DELL'AQUILA 2La sanseverese Alessandra Dell’Aquila ha conquistato a Treviso la medaglia di bronzo nel kumite femminile a squadre al Campionato del Mondo WSKA Word Shotokan Karate Championship che è terminato nei giorni scorsi.
La karateka cintura nera terzo dan specializzata nel kumite (combattimento) è una grande protagonista del karate nazionale. Imbattuta da anni nei Campionati Italiani centro-sud, ha vinto il titolo di campionessa italiana a giugno e ha ricevuto ad agosto la convocazione ufficiale per rappresentare l’Italia proprio al Campionato del Mondo WSKA Word Shotokan Karate Championship che si è tenuto al Palaverde di Treviso nei giorni 22-23-24 Settembre 2017.
“E’ una grande soddisfazione per il nostro sport – commentano il Sindaco avv. Francesco Miglio e l’Assessore allo Sport dr. Raffaele Fanelli – e siamo davvero felici per la brava Alessandra che ha conquistato questo bronzo iridato, che sicuramente la ripaga dei tanti sforzi fatti. Esprimiamo le nostre più sentite felicitazioni, auspicando ulteriori futuri brillanti risultati in uno sport come quello del karate assai duro e competitivo”.
Tra le 27 nazioni partecipanti al mondiale la squadra italiana si è classificata come la terza più premiata conquistando 15 medaglie, tra cui proprio il bronzo nel kumite femminile a squadre: “E’ una medaglia – dice Alessandra Dell’Aquila – che è possibile definire storica perché da molti anni mancava nel kumite femminile WSKA.  Io per la Puglia e le mie compagne Martina Bocci (Toscana), Carlotta Prete (Lombardia) e Giulia Pisano (Piemonte), abbiamo strappato la semifinale imponendoci sulle spagnole entrando finalmente in zona medaglie. Provo una forte emozione per questo bronzo e tanto orgoglio anche per il mio Maestro Matteo Leone che mi ha vista salire sul podio per la premiazione”.
Allieva dei Maestri Matteo Leone e Nazario Moffa di Sannicandro Garganico, dopo aver militato per anni nella squadra della Nazionale italiana di Karate, e dopo aver vinto più podi nazionali, Dell’Aquila è finalmente entrata a far parte della rosa dei titolari a marzo.
“E’ stata una gara strepitosa – aggiunge la brava cintura nera sanseverese – sul piano emozionale, la prima esperienza internazionale arrivata dopo anni di sacrifici e un tricolore sul cuore che sembrava esplodere. Ascoltare un palazzetto intero che grida il tuo nome e quello del tuo paese è stata un’esperienza unica: non ero sola su un tatami così importante. Ho indossato la maglia azzurra che ho sempre sognato e ho cercato di onorarla dando tutta me stessa. Dopo tanto sudore e tante soddisfazioni, è arrivata quella più grande: un bronzo mondiale. Sono felicissima”.

Tags: , , , ,

Category: Notizie, SPORT

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: