Progetto etwinning IC Zannotti FraccacrtetaATTUALITA' Notizie 

Assegnato il “National Quality Label” di “eTwinning” agli studenti della scuola Zannotti-Fraccacreta

Progetto etwinning IC Zannotti FraccacrtetaAssegnato il “National Quality Label” di “eTwinning” agli studenti delle classi 1A della scuola secondaria di primo grado e 5 A della scuola primaria dell’Istituto comprensivo “Zannotti-Fraccacreta” guidato dalla dirigente scolastica Lucia Gaeta. “E-Twinning – spiega la docente Patrizia Cardo, promotrice dell’iniziativa –, è il gemellaggio elettronico tra scuole europee e mette a disposizione una piattaforma per lo staff di insegnanti, dirigenti scolastici delle scuole dei paesi partecipanti. L’obiettivo è di comunicare, collaborare, sviluppare progetti e condividere idee. In sostanza attraverso eTwinning si ha la possibilità di accedere alla più grande community europea di insegnanti”.

Alunni e docenti dell’IC “Zannotti-Fraccacreta” hanno partecipato al progetto scegliendo il tema “Emozioni a colori”. L’obiettivo è stato di far conoscere ai ragazzi partecipanti il mondo delle emozioni, mettendo in campo modalità socialmente efficaci e moralmente legittime di espressione della propria affettività.
“L’esperienza vissuta dagli alunni – prosegue la docente Cardo -, ha avuto un impatto più che positivo per tutti i ragazzi partecipanti. Infatti l’adesione al concorso ha consentito quotidianamente ai ragazzi di aggiornare le lezioni, documentare le attività svolte e valorizzarle”. Con la professoressa Cardo hanno collaborato le docenti: Grazia Pice, Tonia La Pietra, Patrizia Mimmo, Rosanna Bilancia ed il prof. Severino Stea.

Per la classe 1 A della scuola media hanno partecipato gli alunni: Fernando Albanese, Carmela Boncristiano, Rachele Bordani, Carmine Bortone, Gabriele Brandonisio, Lucrezia Buoncristiano, Luigia Canistro, Anna Maria Carafa, Giuseppe D’Aries, Laura Danese, Chiara Diella, Raceanu Draghici, Andrea Fatone, Maria Flammia, Riccardo Izzi, Fabiola Lombardi, Melissa Moscatelli, Ollomani Mirjet, Massimiliano Patano, Francesca Saracino, Alessandro Soccio, Michele Vasciarelli e Carmela Viele.

Per la 5 A della scuola primaria hanno partecipato gli alunni: Benedetta Piacquadio, Matteo Pistillo, Desiree Di Pierno, Chiara Belfonte, Nicole Cinefra, Francesco Bufalo, Antonio Mazzei, Isaia Di Donna, Swami Iacobazzi, Annabella Cartanese, Matteo Stanisci, Francesca La Pietra, Desiree Pistillo, Maria De Bellis, Giovanni Giancarlo, Francesco Vocale, Asia Coco e Roberto Braccia. Un’esperienza certamente da ripetere perché ha consentito ai ragazzi di utilizzare a scuola, per svolgere le attività didattiche tutte le nuove tecnologie che una collaborazione tra scuole a distanza richiede.

Related posts

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: