Articolo Uno propone più cestini e uno spazzino di zona per la pulizia della città

| 05/07/2017, 18:49

Solis“Le strade principali come P.zza Municipio, C.so Garibaldi, C.so Gramsci, Via T. Solis e Viale Matteotti sono contraddistinte da sporcizia lasciata sui marciapiedi, aiuole incolte e foglie che cadono dagli alberi senza che venga eseguito un intervento immediato di pulizia. Il solo passaggio mattutino svolto dalle macchine spazzatrici non basta per garantire la pulizia delle strade per l’intera giornata”. E’ quanto affermano dal comitato promotore Articolo Uno da cui propongono soluzioni all’amministrazione comunale. “È necessario almeno per le zone centrali, cuore del commercio locale, un nuovo piano di interventi più snello e operativo diretto a tenere la Città pulita!! Per tale necessità chiediamo, con urgenza, il potenziamento dei cestini, che permetta anche lo smaltimento delle deiezioni canine e l’istituzione di postazioni fisse per la pulizia delle strade valutando la l’introduzione dello spazzino di zona o di quartiere!! Il lassismo degli ultimi anni, in tema di pulizia strade, ha favorito la diffusione di un certo mal costume e per questo è importante diffondere il senso civico con la presenza di figure, in rappresentanza delle istituzioni, in grado di educare alla normalità.  Il tema che il COMITATO PROMOTORE ARTICOLO UNO – MDP propone, viste le moderne tecnologie, sembra superato ed avere scarso rilievo nell’agenda politica cittadina ma la crescita e lo sviluppo di una Città dipende anche dalla cura COSTANTE dell’ambiente che, nel caso, contribuirebbe notevolmente ad esaltarne le qualità e le bellezze strutturali e architettoniche presenti.  “È opportuno rivedere il piano della pulizia strade, proponendo una nuova segnaletica stradale che permetta alle macchine spazzatrici di poter lavorare in maniera agevole e aggiornare il regolamento di igiene urbana lavorando su un maggiore coordinamento tra la ditta di raccolta rifiuti,  l’ufficio ambiente e la Polizia Locale”.

 

Tags: , , , ,

Category: ATTUALITA', Notizie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: