Arti marziali, i sanseveresi fanno incetta di medaglie

tempioartiBottino ricco per gli atleti sanseveresi del centro studi arti marziali, il tempio delle arti, che hanno conquistato ben 28 medaglie ai campionati italiani di Wtka di arti marziali. I sanseveresi diretti dai maestri Luigi Dirodi, Matteo Galasso e Ferdinando Pomo hanno conquistato ben 15 medaglie d’oro conseguendo così il secondo posto nella classifica nazionale generale. Gli atleti partecipanti sono: Ricci Francesca, 4° classificata categoria bambini -42kg semi-contact; Di Pierro Antonio, 2°classificato categoria adulti (21-40) +94kg low kick, 3° classificato categoria -94kg low kick e 3°classificato categoria +94kg  lightcontact; Emanuele Debora, due volte campionessa italiana nella categoria  -65kg (18-20anni) light contact e -65kg low kick light;  Bocola Vittorio, (10 anni) con un totale di 5 medaglie, ha ottenuto ben tre titoli italiani nelle categorie ragazzi +45kg karate point, kumite open e kata duo (forme in coppia), e due medaglie di bronzo nelle specialità kumite kata; Pistillo Macis (10 anni) campione italiano specialità kata duo (forma in coppia), vice campione italiano specialità Kumite e vice campione italiano specialità karate point; Galasso Antonio (14 anni) campione italiano specialità kata duo e 3° classificato nella specialità kata individuale; Dirodi Vincenzo (16 anni) due titoli italiani nella categoria cadetti delle specialità kumite e karate point; Marinacci Raffaella (19 anni) due titoli italiani nelle specialità kata duo e kumite, seguiti da due medaglie di bronzo nella specialità kata individuale e kata duo Daddario Giuseppe (23 anni) due titoli italiani nella categoria +84kg adulti (21-40 anni) specialità kumite e karate point; Fontana Vincenzo (33 anni), campione italiano nella categoria -75kg adulti (21-40 anni) specialità karate point, due medaglie d’argento nelle specialità kumite e kumite a squadra, 3° classificato nella specialità kata duo, 4° classificato nella specialità kata individuale; Galasso Matteo(42anni) campione italiano della categoria master specialità kata. Grazie ai risultati ottenuti, quattro dei campioni italiani (Vincenzo Dirodi, Raffaella Marinacci, Vincenzo Fontana e Debora Emanuele) sono stati convocati nella squadra della nazionale italiana Wtka e faranno la loro prima uscita nei Campionati Internazionali in programma i prossimi 1 e 2 giugno.

Related posts

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: