Al via le domande per i soggiorni climatici

| 08/06/2016, 11:40

comunesanseveroAl fine di favorire un maggior benessere dei cittadini della terza età e permettere una scelta più consona alle esigenze personali e terapeutiche, l’assessore alle Politiche Sociali, Simona Venditti, quest’anno, ha inteso organizzare due soggiorni climatici termali in favore di gruppi di anziani autosufficienti a partire dai 65 anni di età, nelle località di Montecatini Terme e Margherita di Savoia per un totale di 80 posti. Sono compresi: viaggio in autobus da San Severo andata e ritorno, pensione completa presso strutture alberghiere 3 stelle vicine alle Terme e già frequentate negli anni scorsi, sistemazione in camere doppie/matrimoniali, copertura assicurativa, eventuale tassa di soggiorno, accompagnatori. La richiesta di camera singola, se disponibile, comporta un supplemento giornaliero da versare direttamente all’Hotel a carico del partecipante. Per il soggiorno a Montecatini Terme (40 posti) la partenza è prevista domenica 10 luglio con rientro sabato 23 luglio per effettuare cicli di cure idroponiche, inalatorie, per la sordità rinogena, per vasculopatie periferiche, bagni e fanghi terapeutici, ventilazione polmonare, accreditate con il S.S.N..
Quote di contribuzione a carico dei partecipanti:
• I° Fascia: quota contribuzione di € 302,00 per ISEE fino a € 6.531,07
• II° Fascia: quota contribuzione di € 348,00 per ISEE da € 6.531,08 a € 10.000,00
• III° Fascia: quota contribuzione di € 418,00 per ISEE da € 10.000,01 a € 15.000,00
• IV° Fascia: quota contribuzione di € 465,00 per ISEE oltre € 15.000,01.
Per partecipare al soggiorno occorre presentare la domanda con i documenti entro Mercoledì 22 giugno 2016 all’Ufficio Servizi Sociali, via M. Salza n. 17, dal Lunedì al Venerdì ore 9,00 – 12,00 e versare la quota di compartecipazione all’Ufficio Economato entro lunedì 27 giugno.
Per il soggiorno a Margherita di Savoia (40 posti) partenza Lunedì 12 settembre con rientro Sabato 24 settembre per effettuare cicli di cure inalatorie, per la sordità rinogena, per vasculopatie periferiche, bagni dermatologici, bagni e fanghi terapeutici, ventilazione polmonare accreditate con il S.S.N. e beneficiare di un soggiorno marino compreso il servizio spiaggia.
Quote di contribuzione a carico dei partecipanti per il soggiorno a Margherita di Savoia:
• I° Fascia: quota contribuzione di € 406,00 per ISEE fino a € 6.531,07
• II° Fascia: quota contribuzione di € 468,00 per ISEE da € 6.531,08 a € 10.000,00
• III° Fascia: quota contribuzione di € 562,00 per ISEE da € 10.000,01 a € 15.000,00
• IV° Fascia: quota contribuzione di € 625,00 per ISEE oltre € 15.000,01
Per partecipare al soggiorno di Margherita di Savoia presentare la domenica con i documenti entro Mercoledì 10 agosto 2016 all’Ufficio Servizi Sociali, via M. Salza, n. 17, dal Lunedì al Venerdì ore 9,00 – 12,00 e versare la quota di compartecipazione all’Ufficio Economato entro venerdì 26 agosto. Documenti da allegare alla domanda per entrambi i soggiorni:
1. Autocertificazione stato di famiglia;
2. Dichiarazione Sostitutiva Unica (D.S.U.), completa di attestazione I.S.E.E. anno 2016;
3. Fotocopia Codice Fiscale/Tessera sanitaria;
4. Scheda sanitaria attestante l’autonomia psico-fisica e l’esenzione da malattie infettive in atto, compilata dal medico curante;
5. Copia prescrizione del medico curante, redatta su ricettario regionale con la cura termale richiesta; Si precisa che il partecipante che non intende presentare la documentazione I.S.E.E, è tenuto a versare la quota massima di contribuzione; che in caso di domande eccedenti la disponibilità, verrà assegnata la priorità alle persone che vivono sole e che non hanno mai partecipato ai soggiorni comunali e, successivamente, ai richiedenti che hanno un reddito ISEE inferiore e che, in caso di domande insufficienti o per eventuali improrogabili evenienze, il Comune si riserva la facoltà di annullare il soggiorno, dandone preventivo avviso agli interessati.
Si informano i cittadini che l’Assessorato alle Politiche Sociali, ha previsto anche di organizzare nel periodo autunnale, il servizio di “Trasporto Sociale Anziani” da San Severo al Centro Termale di Castelnuovo della Daunia, con doppia corsa giornaliera, per n. 100 anziani autosufficienti, in favore dei cittadini che non hanno la possibilità di fruire dei soggiorni termali e che l’Avviso Pubblico, per la presentazione delle domande, verrà predisposto successivamente.

Tags: , , ,

Category: CRONACA, Notizie