ATTUALITA' Notizie 

A breve un consiglio comunale aperto per il miglioramento dell’Ospedale Masselli-Mascia

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

A riguardo delle numerose problematiche che interessano l’Ospedale Civile Teresa Masselli Mascia, il Sindaco avv. Francesco Miglio, l’Assessore alla Sanità dr. Raffaele Fanelli ed il Presidente della competente Commissione Consiliare Socio – Sanitaria dr.ssa Arcangela De Vivo puntualizzano quanto segue.
“L’Amministrazione Comunale, il Comitato Pro Ospedale Alto Tavoliere ed il Comitato Pro Ospedale sono da tempo al lavoro per attenzionare al D.G. Asl Foggia dr. Vito Piazzolla ed al Governatore della Puglia Presidente Michele Emiliano le varie criticità che interessano la nostra struttura ospedaliera, indispensabile punto di riferimento per una vasta area di Capitanata, del Gargano e del Pre Appennino. Solo la scorsa settimana, come dovrebbe essere noto a tutti, il d.g. Piazzolla, unitamente al Direttore Sanitario dr. Alessandro Scelsi, hanno incontrato presso gli uffici della ASL Direzione Generale di Foggia, l’A.C., il Sindaco Miglio, l’Assessore Fanelli e la consigliera De Vivo ed il rappresentante del Comitato Pro Ospedale Antonio Russi. In tale riunione, il dr. Piazzolla si è impegnato a risolvere le criticità individuate nell’immediato individuando nel nuovo direttore sanitario dell’ospedale l’indispensabile punto di riferimento. E’ stato previsto in tempi rapidi un sopralluogo del dr. Piazzolla nel nostro Ospedale, al fine di attenzione anche il problema relativo alla cucina, anche se tale problematica riguarda l’intera area regionale. In tempi altrettanto rapidi l’A.C. chiederà la convocazione di un consiglio comunale monotematico in adunanza aperta al fine di produrre un documento programmatico finalizzato al miglioramento qualitativo del nostro ospedale. A tale seduta del c.c. saranno ovviamente invitati il Governatore Emiliano, gli assessori regionali del nostro territorio, i parlamentari ed i consiglieri regionali del territorio, i consiglieri componenti la commissione regionale Sanità, i vertici della ASL e quanti hanno a cuore la nostra struttura ospedaliera, lasciando da parte, per il bene della nostra comunità, colori ed appartenenze politiche”.

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Articoli sullo stesso argomento

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: