CULTURA Notizie Video 

VIDEONEWS Antonella Tafanelli presenta il suo nuovo libro: “Amor di mondo”

Leggi tutto
CULTURA Notizie 

Il MAT aperto anche il 1 maggio, attive anche visite guidate

Anche quest’anno il MAT Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo, dopo quella del 25 aprile, osserverà un’apertura straordinaria in occasione della festività del 1 maggio, Festa del Lavoro, al fine di consentire ad un numero sempre maggiore di ospiti di poter visitare la ricca collezione archeologica conservata in museo, la Pinacoteca ‘Luigi Schingo’ e il centro di documentazione SPLASH Archivio ‘Andrea Pazienza’. Per l’occasione saranno attive visite guidate gratuite a cura delle volontarie del Servizio Civile Nazionale. Per il 1 maggio il MAT osserverà i seguenti orari di apertura al…

Leggi tutto
CULTURA 

Il programma completo della Celebrazione del 25 aprile a San Severo

Ricco e variegato il programma di iniziative previste dall’Amministrazione Comunale per il 25 Aprile, giornata in cui si celebra la festa di Liberazione dal Nazifascismo. Come già annunciato si parte la mattina di mercoledì: alle 9.30 è prevista la deposizione della corona di fiori alla targa di Via Ugo Amedeo Salvitto, giovane partigiano sanseverese, fucilato a Torino dalle forze nazifasciste. Il raduno si sposterà poi a piazza Municipio alle 10,30 per raggiungere prima la chiesa di San Giovanni Battista per la celebrazione religiosa, quindi alle 11,30 partirà il corteo commemorativo…

Leggi tutto
CULTURA Notizie 

Si conclude il 26 aprile con Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia la stagione teatrale al Verdi

Si conclude il prossimo giovedì 26 aprile la stagione teatrale 2017/2018 organizzata dall’Amministrazione Comunale di San Severo – Assessorato alla Cultura, in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese. Al Teatro Comunale Giuseppe Verdi (porta ore 20,30, sipario ore 21,00) è in programma la commedia NON MI HAI PIÙ DETTO TI AMO (Milleluci Entertainment) con Lorella Cuccarini, Giampiero Ingrassia. Lo spettacolo è scritto e diretto da Gabriele Pignotta, con Raffaella Camarda, Francesco Maria Conti e Fabrizio Corucci; musiche Giovanni Caccamo; scene Alessandro Chiti; costumi Silvia Frattolillo. “Chiudiamo una stagione teatrale fantastica…

Leggi tutto
CULTURA 

Venerdì 20 aprile alla Biblioteca Minuziano la presentazione del libro Intreccio di colpe di Antonio Jannarelli

Il prossimo venerdì 20 aprile 2018, con inizio alle ore 18,30, la Biblioteca Comunale Alessandro Minuziano in Largo Sanità ospiterà la presentazione del libro: Intreccio di colpe scritto da Antonio Jannarelli. L’evento, organizzato dall’Amministrazione Comunale – Assessorato alla Cultura, sarà aperto dai saluti del Sindaco avv. Francesco Miglio, dell’Assessore alla Cultura avv. Celeste Iacovino, della Direttrice della Biblioteca Minuziano dott.ssa Concetta Grimaldi. Previsto l’intervento di Enzo Verrengia, giornalista e scrittore. Sarà presente l’autore Antonio Jannarelli. “Con grande piacere – dichiara l’Assessore alla Cultura avv. Celeste Iacovino – ospitiamo la presentazione…

Leggi tutto
CULTURA 

ACQUASEL; una nuova poesia in vernacolo…

              ACQUASEL (a cura di CB) “Acquasel mmin mgorp ca n fa mel” Dic nonnma Ninett ca da cucin è a reginett! Mo ca ve a bona stagion u pen mullet c frec u sanzvres magn fort e sparagn a spes. É u magnà di puvrett po pnzà quacchedun è bon, t ngrass e n t naddun. C mett a prim u pummador t’ha luà da nanz sol p l’addor. Apu u rign ca sep d furtign. L’oli d vuliv a fil c mett…

Leggi tutto
CULTURA Notizie 

“Scacco Matto in biblioteca!” un corso di scacchi alla Biblioteca

L’Amministrazione Comunale, Assessorato alla Cultura, nell’ambito della programmazione delle attività 2018 della Biblioteca Comunale “A. Minuziano” ha organizzato un interessante evento: “Scacco matto in biblioteca!”. Il gioco degli scacchi può insegnare disciplina, pazienza e fiducia nelle proprie capacità,  tempra il carattere, aiuta ad essere più concentrati, creativi e a ragionare in modo strategico e proprio per questo nel 2012 il Parlamento Europeo ha presentato un documento ufficiale in cui  ha invitato le scuole dell’Unione a insegnare a tutti gli studenti il gioco degli scacchi: in Spagna è già materia obbligatoria…

Leggi tutto
CULTURA Notizie 

“Tutto il mondo è palcoscenico” con il regista Antonio Calenda

Giovedì 12 aprile 2018, alle ore 18.30, presso l’Auditorium del MAT Museo dell’Alto Tavoliere, si terrà l’incontro, con il noto regista Antonio Calenda, personalità artistica ritenuta meritatamente “grande protagonista della scena teatrale italiana ed europea”. Nel suo racconto al pubblico “Tutto il mondo è palcoscenico” il famoso regista ricostruirà la storia del teatro italiano, inserendo nella narrazione numerosi riferimenti alla sua cinquantennale carriera, costellata da un repertorio eclettico, composito, costituito da rappresentazioni teatrali da lui dirette tratte da testi sia di autori classici che contemporanei. Un racconto dipanato tra valorizzazione dell’arte teatrale e aneddotica riferita ad esperienze personali ed incontri…

Leggi tutto
CULTURA Notizie 

Andrea Marcolongo presenta La misura eroica, un libro sul mito degli Argonauti che ha la serietà di un saggio e l’amabilità di un romanzo

Presso la libreria Orsa Minore domani 11 aprile alle 19 Andrea Marcolongo presenta il libroLa misura eroica, il mito degli Argonauti e il coraggio che spinge gli uomini ad amare (Mondadori, 2018) interviene Mariella d’Augenti. Giasone è solo un ragazzo quando, inesperto del mare e della vita, insieme ai compagni Argonauti salpa con la nave Argo, la prima costruita da mano umana, verso la remota Colchide alla ricerca del leggendario vello d’oro. Per poi, vittorioso, fare ritorno con l’amata Medea nell’Ellade, fra le paure, le tentazioni e le insidie proprie…

Leggi tutto
CULTURA 

“Pen e pummador”, la poesia di Ciro Mancino che anticipa il suo libro “…e scrittë stù libbrë…”

Di seguito vi proponiamo la poesia “Pen e pummador” in vernacolo sanseverese scritta da Ciro Mancino. Pen e pummador Ma lù stevt mej a mmagnà ca s nù forestier vò magnà a port d nù sanzvres anna tuzzulà? A matin, ù pomeriggj, a ser o a tutt lì or c sep, i mttim annanz semb pen e pummador. “Jè nù pranz scem” – dic ù romen Ma dop cà la magnet c’è lcchet pur lì men. “Jè facil dà fà” – rsponn ù fiorentin Ca c’è frechet tre fell e…

Leggi tutto
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: